Che cos’è una bicicletta elettrica?

Con il crescente prezzo dei carburanti molte persone sono alla ricerca di mezzi di trasporto alternativi. Nell’ abbattere i costi e nell’ aiutare l’ ambiente, molti trovano che la bicicletta elettrica fornisca loro la soluzione perfetta. Questo mezzo ibrido infatti non è proprio solo una bicicletta ed è piuttosto diverso da uno scooter o da una moto, ma può offrire al suo possessore i vantaggi di entrambi i mezzi.

Quindi, che cosa è una bicicletta elettrica?

Questo tipo di veicolo è una bicicletta che può operare sia con l’energia umana sia con l’energia elettrica del suo motore. Quando l’ energia elettrica è sprigionata, la bici può viaggiare ad una velocità di 25km all’ ora (limite imposto dalla legge) e fa ciò senza consumare alcun derivato di combustibile fossile e senza creare alcun tipo di emissione nociva nell’ambiente. E’ più performante di una bicicletta normale, tuttavia non è costosa come uno scooter o una moto e propone così riuniti gli aspetti positivi di entrambi i mezzi.

Ci sono numerosi vantaggi offerti dall’ utilizzo di una bici elettrica sulle corte distanze. Questi sono:

  • L’energia – Le biciclette elettriche funzionano esattamente come una bici normale. Quando vi è bisogno di una dose extra di energia tuttavia questo mezzo è in grado di fornirlo. Per esempio, un guidatore può utilizzare la sua personale energia per tutto il tragitto ma passare immediatamente all’elettrico per superare una lunga salita e rendere lo sforzo leggero per le sue gambe e per i polmoni. Questa caratteristica rende la bicicletta elettrica perfetta per tragitti pendolari quotidiani, per l’esercizio e per il divertimento.
  • La sicurezza – Le biciclette elettriche offrono tutta la sicurezza di una bici tradizionale con una piccola aggiunta. Hanno la capacità di spostarsi dalla loro traiettoria o da quella di un’auto o bus quando si presenta la necessità. Questo è un grande punto di forza per i ciclisti che pedalano nelle zone di traffico intenso.
  • I costi di utilizzo e di acquisto – Le biciclette elettriche sono ragionevolmente economiche da acquistare e non hanno costi vivi di utilizzo. L’assicurazione non è obbligatoria, e naturalmente non v’è bisogno di fare alcun rifornimento di carburante. In aggiunta le biciclette elettriche tendono a mantenere il loro valore ed il loro prezzo molto bene.
  • Il fattore verde – Le biciclette elettriche sono un’alternativa eccellente per la qualità dell’ambiente. Non sono alimentate da carburanti fossili e non producono emissioni di sorta. Tutto ciò rende l’utilizzo di una bici elettrica per rimpiazzare l’uso di altri veicoli di trasporto una scelta eccellente per ridurre l’impronta di carbonio sull’ambiente. Se poi la bici elettrica attinge la sua energia dal sole, il fattore verde e la sua sostenibilità diventa ancora più grande.
  • La velocità – Le biciclette elettriche possono viaggiare più veloce delle bici tradizionali, e possono fare ciò senza richiedere al ciclista uno sforzo e una sudata eccessivi. L’energia elettrica quindi può essere usata per recarsi al lavoro senza compromettere il proprio aspetto professionale. Sulla via di casa, una pedalata più energica può giocare un buon ruolo nel campo dell’esercizio fisico.

La bicicletta elettrica è un veicolo di trasporto alternativo che può trasformare il tragitto di un pendolare in divertimento. Grazie alle sue doppie possibilità di funzionamento, persone o motore elettrico, sta rapidamente divenendo un popolare rimpiazzo della macchina per i tragitti di breve distanza. La versatilità di questo tipo di bicicletta è difficilmente superabile.